Acquisto di un appartamento di vacanza: cosa occorre sapere

Chi desidera acquistare un appartamento di vacanza o un chalet, spesso decide sull’onda emotiva. È, invece, opportuno dare prova di obiettività anche nella scelta di un domicilio di vacanza. Alcuni importanti consigli.

Una vacanza perfetta, un’atmosfera piacevole, la famiglia è felice: ecco che nasce l’idea di acquistare un appartamento di vacanza nel luogo dove si sta bene anziché pagare l’affitto. L’entusiasmo dettato dall’atmosfera vacanziera non dovrebbe far dimenticare i seguenti importanti suggerimenti.

Differenza nelle regole di finanziamento

Anche per l’acquisto di un appartamento di vacanza vale il principio di “un terzo”, per cui le spese del domicilio principale e di quello di vacanza non devono superare un terzo del reddito disponibile. Nel caso del domicilio di vacanza, tuttavia, alcuni punti divergono rispetto al domicilio principale.

  • Uno di essi, molto importante: i requisiti patrimoniali sono più elevati. Numerosi istituti finanziari chiedono fra il 30 e il 40% almeno di capitale proprio, ma il valore più salire fino al 50%.
  • Anche le regole per l’ammortamento sono più severe, prevedendo una riduzione al 50% entro 15 anni o fino al pensionamento.
  • Non è possibile destinare agli immobili di vacanza i capitali della cassa pensioni o del pilastro 3a.
  • Si terrà poi conto del fatto che anche l’immobile di vacanza è imponibile, nella misura del valore locativo, nel luogo in cui sorge.

Verificare anziché “supporre”

Per quanto le vacanze possano essere state piacevoli: esaminate con cura la situazione della regione meta delle future vacanze.

  • Date prova di cautela e raffrontate il prezzo richiesto con immobili simili siti in posizione analoga.
  • Addentratevi nelle leggi edili e nei piani regolatori locali. Altro aspetto: spesso nasce il desiderio di apportare cambiamenti all’immobile. Nel caso di immobili d’epoca non si dimentichi di pensare che esiste la protezione dei monumenti storici.
  • Già prima dell’acquisto è opportuno pensare all’aspetto rivendibilità, che dev’essere dato in ampia misura. Come si presenta l’infrastruttura della regione? Quanto distano i centri urbani? Come si presenta la situazione a livello di mezzi pubblici di trasporto? La destinazione prediletta è oggetto di piani di sviluppo? Come valutate l’aspetto gastronomia e svaghi?

Acquistare un appartamento di vacanza: interpellare i professionisti

Non avete sufficiente dimestichezza con il settore immobiliare? Fatevi, dunque, affiancare da professionisti anche quando si tratta di acquistare un appartamento di vacanza. Risparmierete non solo tempo e scontento, ma, in definitiva, anche prezioso denaro da destinare alle vacanze.

Aktuelle Blogbeiträge

MOSTRA TUTTO

Il vostro tema immobiliare.
La nostra soluzione globale.

TORNA SU
X
Send this to a friend