Dichiarazione d’imposta con immobili: pianificare bene dà i suoi frutti!

Chi possiede uno o più immobili farebbe bene a prestare maggiore attenzione alla sua dichiarazione d’imposta. Chi pianifica in anticipo e fa ordine può risparmiare denaro.

Che il valore locativo proprio venga abolito o meno: uno sguardo attento alla dichiarazione d’imposta con immobili è indispensabile per i proprietari di un immobile. Si pongono domande quali: Quali spese sono deducibili dal reddito? Sussistono possibilità di risparmiare sulle imposte che ignoro? Faccio valere una deduzione forfettaria per la manutenzione o contabilizzo i costi effettivi?

L’ordine è la chiave

Stando all’Associazione Svizzera dei Proprietari Fondiari (APF), l’ordine è la chiave. Chi raccoglie costantemente e in ordine cronologico i giustificativi relativi all’immobile, si semplifica la vita. Negli anni con bassi costi di manutenzione si sceglie l’importo forfettario, che di solito si colloca tra il 10 e il 20 per cento del valore locativo proprio, a seconda del Cantone e del periodo di detenzione della proprietà. Pertanto, il proprietario della casa fa, ad esempio, valere il 20% per cento e detrae ulteriormente gli interessi ipotecari o gli interessi su debiti.

Dichiarazione d’imposta per immobili: il mantenimento del valore è deducibile…

La situazione è diversa nel caso di risanamenti necessari di un vecchio edificio. Una parte sostanziale delle spese può essere detratta nella dichiarazione d’imposta. In sostanza, le seguenti spese sono interamente deducibili:

  • Manutenzione dell’edificio con le caratteristiche della conservazione del valore, quindi lavori di tinteggiatura, sanitari, idraulici, di falegnameria o cura del giardino. Anche le spese accessorie correnti, come i premi (in relazione alla proprietà) o gli abbonamenti di servizi per apparecchi come riscaldamento, asciugatrice e lavatrice, sono anch’esse deducibili.
  • Altrettanto deducibili sono le misure volte alla tutela dell’ambiente e al risparmio energetico. Vi rientrano, p.es., la sostituzione del riscaldamento a gasolio con la pompa di calore, l’installazione di finestre a risparmio energetico di buona qualità o un efficace isolamento termico.
  • Chi possiede un edificio molto vecchio, nella maggior parte dei Cantoni può far valere fiscalmente anche le misure di protezione dei monumenti storici.

… l’aumento del valore invece no

Se, invece, la ristrutturazione costituisce un reale aumento del valore, queste spese non sono deducibili. La costruzione di superfici supplementari, lo sviluppo di superfici aggiuntive in solaio o nel piano interrato quale superficie abitativa, l’installazione di una sauna o di uno spazio benessere, oppure la costruzione di una veranda chiusa annessa a una casa indipendente sono considerati come aumento del valore.

Anche in questo caso vale quanto segue: una buona pianificazione aiuta!

Pur essendo un’impresa tutt’altro che divertente, è importante studiare le guide e i promemoria pertinenti dell’ufficio contribuzioni cantonale competente. Perché anche dal punto di vista tecnico-fiscale una ristrutturazione richiede una buona pianificazione. Spesso è opportuno ripartire i lavori su più periodi fiscali al fine di ripartire, a sua volta, la progressione delle imposte sul reddito su vari anni. L’imposizione dovrebbe essere sempre chiarita prima di procedere a investimenti importanti.

Conservare i giustificativi per 20 anni

A prescindere dai casi complessi, la maggior parte dei contribuenti è in grado di compilare la dichiarazione d’imposta con gli immobili senza aiuto esterno. È molto importante il suggerimento dell’APF, in base al quale i proprietari di case dovrebbero raccogliere e conservare per 20 anni tutti i giustificativi e le ricevute, anche quelli da investimenti per incrementare il valore! Il motivo: se l’immobile viene venduto, diventa esigibile l’imposta sugli utili da sostanza immobiliare. E questa risulta tanto più bassa, quanto maggiore è il numero di investimenti per incrementare il valore che è possibile computare.

Aktuelle Blogbeiträge

MOSTRA TUTTO

Il vostro tema immobiliare.
La nostra soluzione globale.

TORNA SU
X
Send this to a friend