Finanziare un oggetto immobiliare: varrebbe la pena raffrontare le ipoteche, ma...

5 miliardi di franchi! A tanto ammonta il potenziale di risparmio teorico che gli svizzeri si lasciano scappare, ogni anno, quando si tratta di finanziare il proprio oggetto immobiliare. Il motivo: non compiono alcun confronto fra ipoteche, per cui si lasciano sfuggire offerte più vantaggiose.

È colpa dei tassi ipotecari? Oppure gli svizzeri sono semplicemente negligenti, quando si tratta di raffrontare varie offerte in materia d’ipoteche? Secondo una studio del servizio di confronto Comparis, è assodato che il 70% dei clienti accende un’ipoteca presso la propria banca, perdendo l’opportunità di esaminare offerte più vantaggiose.

Se il finanziamento dell’immobile viene lasciato più a fattori emotivi che alla ragione

Secondo gli esperti, questo atteggiamento è dovuto principalmente al legame emotivo che vincola molti clienti alla propria banca. Manifestamente la banca di cui si è clienti ispira più fiducia, come dimostra anche il fatto che spesso si tengono più in considerazione i consigli di amici e parenti che non le cifre di varie offerte.

Anche nuovi fornitori come le assicurazioni o le casse pensioni hanno difficoltà a relazionarsi, in questo ambito, con la popolazione svizzera. Benché questi enti offrano condizioni spesso più vantaggiose rispetto alle banche tradizionali, i clienti rimangono fedeli alla propria banca. La quota di clienti che scelgono fornitori alternativi è del 10% appena.

Soluzioni più vantaggiose per il finanziamento immobiliare

Lo studio rivela che un terzo circa dei venditori di immobili non richiede alcuna altra offerta comparativa. Eppure il raffronto permetterebbe di risparmiare anche la bellezza di decine di migliaia di franchi. A titolo d’esempio: accendere un’ipoteca di 700 000 franchi su 10 anni e corrispondere un interesse dello 0,2% in più, equivale a una perdita di circa 14 000 franchi rispetto a un’offerta più conveniente. In Svizzera, su un volume ipotecario di 1 000 miliardi di franchi circa, gli esperti stimano a 5 miliardi di franchi il potenziale di risparmio annuo.

Aktuelle Blogbeiträge

MOSTRA TUTTO

Il vostro tema immobiliare.
La nostra soluzione globale.

TORNA SU
X

Send this to a friend